Uzbekistan in sette colori dell’arcobaleno

8 giorni e 6 notti

Circuito dI 8 giorni e 6 notti

Roma – Tashkent – Urgench –Khiva – Bukhara– Samarcanda – Tashkent – Roma 

Giorno 1/ martedì

Roma –  Tashkent                                            

                    Volo per Tashkent alle 22:50 con Uzbekistan Airways. Cena e pernottamento a bordo.

Giorno 2/ mercoledì

Tashkent –Urgench -Khiva                                HY-057         40 km

Arrivo a Tashkent alle 07:55+ in aereo HY-258 e benvenuto dalla guida di lingua italiana fuori dall’aeroporto. Prima colazione. Visita guidata della città vecchia con il grande mercato di Chorsu, il complesso di Khasti Imam, la cinquecentesca Madrasa di Barak Khan dove sono custoditi preziosi libri del Corano di Osman (VII) e della Moschea di Tellia Sheikh che lo affronta, il mausoleo di Kafal Shashi. Pranzo. Nel pomeriggio visita guidata al Museo delle Arti Applicate, alla nuova Moschea Minore e alla metropolitana. Trasferimento all’aeroporto per il volo a Urgench alle 18:40 – 20:35. Cena. Pernottamento in hotel.

Giorno 3/ giovedì

Khiva                               

Prima colazione. Visita guidata attraverso la porta della fortezza “Ata darvaza” (Itchan Qala-citta interiore). I monumenti architettonici del forte furono eretti durante il X-XVIII secolo e sono conservati in buone condizioni fino ad oggi. Visiterai successivamente il minareto incompiuto Kalta Minar, la madrasa di Mohamed Aminkhan, l’assedio del re e l’antico palazzo Kunya Ark, la madrasa di Mohamed Rahimkhan, il mausoleo di Said Alouddin, il mausoleo di Mahmud Pahlavano e il minareto di Islamkhodja. Pranzo.  Seguono visite guidate della Moschea di Djuma, del Caravan Saray, del Palazzo Tosh Khavli e del Harem di Khan. Cena accompagnata da canti, balli e musica popolare. Pernottamento in hotel.

 

Giorno 4/ venerdì

                    Khiva – Bukhara                                       450 km                       

                Prima colazione. Strada per Bukhara. La strada attraversa il deserto di Kyzyl-Kum e guidiamo tra le dune di sabbia. In precedenza, le carovane in direzione ovest passavano attraverso quella parte della Via della Seta che collegava le città occidentali e Bukhara. Pranzo. Arrivo e installazione in hotel. Visita guidata del complesso di Labi Khauz con 3 enorme madrase: khanakha e madrasa di Nadir Devonbegi, madrasa di Kukeldash. Cena. Pernottamento in hotel.

Giorno 5/ sabato

Bukhara

Prima colazione. Inizierai la visita guidata del Mausoleo di Ismail Samani, il mercato di frutta e verdura della città, poi vedrai il mausoleo di Shashma Ayub, uno dei monumenti più venerati della città, il luogo del Registan per visitare la Cittadella dell’Ark, il più antico edificio di Bukhara, la moschea di Bolo Khauz costruita nel XVIII secolo. Pranzo. Poi visita guidata della Madrasa di Ulug Beg (1417) costruita dal Principe Astronomo di Samarcanda e dalla Madrasa di Abdul Aziz Khan (1654) che si affaccia sulla precedente, dalla Moschea di Magoki-Attari, nel cuore della città, vi fa ammirare l’ensemble di Poyi Kalyan, la madrasa di Mir Arab (1535) e la Grande Moschea costruita nel 1514. Cena. Pernottamento in hotel.

Giorno 5/ domenica     

Bukhara – Samarcanda                     280 km

Prima colazione. Strada per Samarcanda. Ai margini della strada si visita il serbatoio d’acqua (Sardoba) e le rovine del Caravan Saray del XII secolo Rabbati Malik. Arrivo e installazione in hotel. Pranzo. Visita di Samarcanda con il mausoleo di Gur Emir e tutta la piazza di Registan con la madrasa di Ulug Beg (XV secolo), la madrasa di Shir Dar (XVII secolo), la madrasa di Tillya Kari (XVII secolo). Spettacolo musicale e presentazione di costumi storici. Cena. Pernottamento in hotel.

Giorno 6/ lunedì  

Samarcanda – Tashkent                     (in treno)           

Prima colazione. A seguito di visite guidate della Moschea di Bibi Khanum, del mercato di Siyob e della necropoli di Shakhi Zinda. Pranzo. Visita guidata dell’osservatorio di Ulugbek, il museo di Afrosiab con i suoi affreschi risalenti al VII e VIII secolo. Quindi trasferimento alla stazione ferroviaria per prendere il treno “Afrosiyob” alle 17:00 o alle 18:00. Arrivo nella capitale alle 19:10 o alle 20:10, cena e trasferimento e installazione in hotel. Pernottamento in hotel.

Giorno 8/ martedì     

Tashkent – Roma                 

Prima colazione. Visita guidata di Piazza di Amir Timur, Piazza dell’Indipendenza. Pranzo. Trasferimento all’aeroporto per prendere il volo per Roma alle 17:25 con il volo HY-257.  Arrivo a Roma alla fine della giornata.

 Fine dei nostri servizi



Karavan Travel

Per conoscerci