Uno sguardo alla storia del cuore dell’Asia Centrale

12 giorni e 10 notti

Circuito di 12 giorni e 10 notti

Italia – Urgench – Khiva –Ayaz Kala – Khiva – Bukhara – Nurata – Aydarkul – Yangigazgan – Mayintepa – Samarcanda – Tashkent – Italia

Giorno 1/

                               Italia – Urgench                                       

Volo per Urgench alle 21:15 con Uzbekistan Airways. Cena e pernottamento a bordo.

 Giorno 2/

 Urgench – Khiva                                    35 km

Arrivo a Urgench con il volo HY 256 alle 05:45. Ricevimento dalla vostra guida di lingua italiana all’aeroporto di Urgench. Trasferimento in hotel. Prima colazione. Visita guidata attraverso la porta della fortezza “Ata darvaza”, il minareto troncato Kalta Minar, la madrasa di Mohamed Aminkhan, la sede del re e il palazzo antico Kunya Ark. Pranzo. Visite guidate della città da Madrasa di Mohamed Rahimkhan, Moschea del Venerdì, Mausoleo di Mahmud Pahlavan, Minareto di Islamkhodja, Palazzo di Toshkhovli e Harem di Khan. Cena. Pernottamento in hotel.

Giorno 3/

Khiva – Ayaz Kala – Khiva                        210 km

Prima colazione. Strada attraverso il deserto di Kyzyl-Kum fino alle antiche fortezze di Khorezm. Nelle vicinanze di Ayaz Kala, gli archeologi hanno infatti scoperto i resti di oltre 40  cittadine, ma sono visitati solo i resti delle due città meglio conservate. Dopo aver attraversato l’Amu Darya, scoprirai successivamente le fortezze dell’assedio Toprak Kala delle dinastie Khorezm poi Ayaz Kala con le sue due fortezze in rovina. Arrivo al campo di yurta. Pranzo sotto la yurta. Ritorna a Khiva, visita il Palazzo d’Inverno di Nurullaboy. Quindi tempo libero. Cena. Pernottamento in hotel.

Giorno 4/

Khiva – Bukhara                                      450 km

Prima colazione. Strada per Bukhara. La strada attraversa il deserto di Kyzyl-Kum e guidiamo tra le dune di sabbia. In precedenza, le carovane in direzione ovest passavano attraverso quella parte della Via della Seta che collegava le città occidentali e Bukhara. Pranzo sulla strada in un piccolo chaikhana. Arrivo a Bukhara e sistemazione in hotel. Visita guidata della città con l’ensemble Lyabi Khauz risalente al XVI secolo in un ambiente verdeggiante di alberi centenari che circondano una piccola piscina, la Madrasa di Kukeldash e la Madrasa di Nadir Divanbegi. Cena. Pernottamento in hotel.

Giorno 5/

                                                                Bukhara                                                            

Prima colazione. Visita guidata del mausoleo di Ismail Samani, il mausoleo di Chashma Ayub, il luogo del Registan per la visita della Fortezza dell’Ark, la moschea Bolo Khauz del XVIII secolo. Pranzo. Ulteriori visite guidate con la Moschea Magoki-Attari, la Madrasa di Ulug Beg (1417), la Madrasa di Abdul Aziz Khan (1654), l’ensemble Poyi Kalyan incluso il Minareto (1127), la Madrasa di Mir Arab (1535), l’unico autorizzato a fornire educazione religiosa in Asia centrale durante l’era sovietica, la Grande Moschea costruita nel 1514. Cena nella Madrasa di Nodir Dévanbegi con lo spettacolo di balli, canzoni tradizionali e spettacoli di moda uzbeki. Pernottamento in hotel.

Giorno 6/

Bukhara – Nurata – Aydarkul – Yangigazgan             280 km

                 Prima colazione. Strada per Gijduvan, famosa per la sua scuola di ceramisti, visita il laboratorio di ceramisti. Continuazione del viaggio per Nurata, attraverso il grande deserto di Kyzyl-Kum. Arrivo a Nurata e scoperta della città: la piscina con pesci sacri; la moschea e i resti della cittadella Sogdiana. Dopo pranzo, raggiungerete le rive del lago Aydarkul, possibilità per coloro che desiderano nuotare nelle acque del lago. Partenza per Yangigazgan, luogo di raduno dei popoli nomadi del deserto. Installazione nel campo delle yurte. Quindi, cavalca un cammello nel deserto e incontra una famiglia di allevatori di cammelli nomadi. In un luogo magico, osserverai il tramonto prima di dirigersi verso la tua casa nel mezzo del deserto: una vera yurta khazaka dove trascorrerai la notte. Cena tradizionale accompagnata da vodka e canti Kazaki attorno al fuoco. Notte sotto la yurta.

Giorno 7 /

Yangigazgan – Mayintepa – Samarcanda     270 km

Prima colazione. Partenza per Samarcanda attraverso Mayintepa attraverso una campagna più coltivata e ricca. Lungo la strada, ti fermerai nel tipico villaggio steppico dell’Asia centrale. Benvenuto da una famiglia e pranzo con la gente del posto, dove potrai gustare la cucina tradizionale. Incontra gli abitanti del villaggio e cammina sulle steppe del villaggio. Quindi guidare a Samarcanda, arrivo e installazione in hotel. Cena. Pernottamento in hotel.

Giorno 8/

                                             Samarcanda                                                       

Prima colazione. Le visite iniziarono alla moschea di Bibi-Khanum, al bazar, uno dei luoghi preferiti per passeggiare di Samarcanda, e alla necropoli timuride di Shakhi-Zinda. Pranzo. Visita guidata del museo di Afrosiab con i suoi affreschi risalenti ai secoli VII e VIII, l’osservatorio di Ulug Beg, uno dei più grandi astronomi del suo tempo, il laboratorio di pergamena di Samarcanda realizzato secondo i metodi ancestrali delle cortecce del gelso. Spettacolo musicale e presentazione di costumi storici. Cena. Pernottamento in hotel.

Giorno 10/ domenica

                                         Samarcanda – Shakhrisabz – Samarcanda             220 km                                              

Prima colazione. Partenza in auto per Shakrisabz, la città natale di Tamerlano. Visita gratuita (a piedi) del complesso Dorut Tilovat che comprende Shamsiddin Kulol e mausolei di Gumbazi Saidon, la moschea di Kok Gumbaz e il secondo complesso di Dorus Siyadat che comprende la moschea di Hazrati Imam e il mausoleo di Jahangir Sultan, il figlio maggiore di Timur. Pranzo. Questo pomeriggio scoprirai il paesaggio più bello del paese attraversando le montagne del Pamir, fermati a fare belle foto. Ritorno a Samarcanda. Cena. Pernottamento in hotel.

Giorno 10/

Samarcanda – Tashkent                             (in treno)

Prima colazione. Seguendo visite guidate attraverso la piazza di Registan, circondato da tre madrase: Ulugbeg, il più antico, Shir Dar “la madrasa di leoni” e Tilla-Kari, il mausoleo di Gur Emir, la tomba di Tamerlano e Rukhabad ( visita esterna), risalente al 14 ° secolo, e l’Ak Sarai (visita esterna). Pranzo. Scoperta personale nella città vecchia. Trasferimento alla stazione ferroviaria per il treno veloce “Afrosiyob” alle 17:30-19:40, arrivo a Tashkent, benvenuto dal vostro autista. Cena. Trasferimento in hotel. Pernottamento in hotel.

Giorno 11/

Tashkent                                   

Prima colazione. Visita guidata del Mercato di Chorsu, Complesso Khasti Imam con la Madrasa di Barak Khan e la Moschea di Tilla Sheikh, Mausoleo di Kafal Shashi. Pranzo. Visita guidata al Museo di Arti Applicate, a piedi fino a Piazza dell’Indipendenza, al Museo di Storia dello Stato, al teatro Alisher Navoi (esterno). Cena. Pernottamento in hotel.

Giorno 12/

Tashkent – Italia                                         HY  251

Prima colazione. Visita guidata della piazza di Amir Timur e della metropolitana. Pranzo. Trasferimento all’aeroporto per prendere il volo Tashkent – Italia.

 FINE DEI NOSTRI SERVIZI



Karavan Travel

Per conoscerci