Geografia

Dov'è l'Uzbekistan?

Dov’è l’Uzbekistan?

L’Uzbekistan è un paese dell’Asia centrale, con i voli di 6 ore da Milano e Roma. Precedentemente un paese dell’URSS, l’Uzbekistan si trova in una regione arida, composta principalmente da deserti, ma anche da paesaggi più vari, come le steppe del nord o le montagne dell’Est.

I deserti dell’Uzbekistan

I deserti uzbechi occupano l’ovest del paese. Il deserto di Kyzyl Kum (sabbia rossa in Uzbekistan) è il più grande deserto, coprendo i due terzi dell’Uzbekistan. Si estende al Turkmenistan, dove è conosciuto come Karakum, “sabbia nera”. Il Mare d’Aral, situato nel nord-ovest del deserto, è solo un vago ricordo, in un paese dove l’acqua è così preziosa: l’agricoltura intensiva dei campi di cotone e le sue annaffiature sono le principali funzionari.I deserti sono piatti, con bassorilievo. Solo poche catene montuose centrali disturbano la linea dell’orizzonte, come i Monti Nurata, a sud del grande lago artificiale Aydar Kul.

Le steppe dell’Uzbekistan

A nord, il deserto si trasforma in grandi steppe arrivando fino al Kazakistan.

La valle di Ferghana e le montagne dell’Uzbekistan

Radiante con la maggior parte dei paesaggi uzbeki, le montagne di Tian Shan e Pamir, dove si trova la montagna più alta dell’Uzbekistan: il Sultan Khazret, che culmina a 4643 m. Bloccato tra Tian Shan e Pamir è la valle di Ferghana.Il clima più favorevole della Valle di Ferghana permette di coltivare tutti i tipi di frutta e verdura, consumati in tutto il paese. Le colture tradizionali sono mele, meloni e, come ovunque, i campi di cotone.

Fiumi dell’Uzbekistan

È in queste montagne che nascono i principali fiumi uzbeki che scorrono da est a ovest. Al nord, Syr Daria attraversa l’intero paese fino al lago d’Aral passando per il Kazakistan. Al sud, Amu Daria, che si unisce anche al Mare d’Aral, attraverso il Turkmenistan. Lo Zeravshan, ex affluente dell’Amu Daria, attraversa Samarcanda, Navoi per sparire nel deserto intorno a Bukhara.

Rischi sismici

Come altri paesi della regione, l’Uzbekistan si trova in una zona ad alto rischio sismico. Nel 1966, la città di Tashkent fu parzialmente distrutta da un terremoto.

Confine

Confine del nord: Kazakistan.

Il confine dell’est: Repubblica del Kirghizistan.

Confini meridionali (da ovest a est): Turkmenistan, Afghanistan, Tagikistan e Repubblica del Kirghizistan.

Divisioni amministrative

Il paese è diviso in dodici regioni, alle quali si aggiunge la Repubblica autonoma di Karakalpakstan:

  • Regioni del deserto: Khorezm, Navoi, Bukhara
  • Regioni fertili: Samarcanda, Djizzakh, Tashkent
  • Valle di Ferghana: Namangan, Andijan, Ferghana
  • Sud del paese: Kashkadaria e Surkhandaria
  • Repubblica di Karakalpakstan.